Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

domenica 12 maggio 2013

Brownies e Tartufi con Pistacchi di Bronte



Oggi è la festa della mamma, ma io la festeggio sempre con mio figlio che è nato l'otto maggio, facendomi il regalo più bello che una mamma può desiderare, la nascita di un figlio. Lui ama le fragole e tutti gli anni la sua torta è alle fragole, ma quest'anno avendogliene già fatto uno una settimana fa, mi ha "graziata" dicendomi "Scegli tu" :) Dolce e tenero mi ha regalato una bellissima rosa bianca. Avendo piena libertà di scelta ho deciso di fare qualcosa di "cioccolatoso" e goloso e qui faccio un passo indietro raccontandovi di circa un mese fa quando su fb vinsi il concorso Giveaway di Radici di Zenzero e AromaSicilia Pistacchi,  il premio fu una golosissima Colomba con i pistacchi di Bronte messa a disposizione appunto da AromaSicilia Pistacchi. Troppo buona ripiena di quella crema ai pistacchi da dare dipendenza!!! Ho visitato il loro sito e ho comprato il pesto ai pistacchi, pistacchi e la pasta di pistacchi ideale per fare gelati, creme, torte e quanto di più goloso si voglia, basta solo un po' di fantasia ;) Così con l'occasione della festa della mamma del compleanno del figlio e del dolcino da portare ai colleghi, di mio marito come promesso, ho deciso di fare un dolce che inseguivo da tempo il Browine e dei tartufi. La ricetta l'avevo salvata tempo fa da un forum di cucina, ma non ne ricordo la fonte perché non l'ho trascritta, ma chi ne dovesse riconoscere la paternità me lo faccia sapere che lo specifico. I tartufi dal blog Menta e Cioccolato con qualche piccola modifica. Ovviamente ho fatto due brownies, ma qui riporto le dosi di uno.

Ingredienti per i Brownies

220 g di cioccolato fondente
190 g di burro
300 g di zucchero
120 g di farina
210 g di uova (4 uova)
  20 g di cacao
  80 g di pasta di pistacchi
  70 g di pistacchi tritati per l'impasto
  50 g di pistacchi per la copertura
    3 gocce di aroma alla vaniglia
    1 bustina di lievito per dolci

per la glassa

100 g di cioccolato bianco
  80 g di panna
  16 g di pasta pistacchi
  15 g di burro
    4 g di gelatina
     1 goccia di aroma alla vaniglia
     1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato


La pasta di pistacchi va aggiunta dagli 80 g ai 120 g su ogni chilo di impasto, così come mi è stato suggerito da "AromiSicilia Pistacchi".
Ho spellato i pistacchi mettendoli nell'acqua appena bollente e lasciandoli per un paio di minuti. Una volta spellati li ho messi in forno a 75° ventilato per 8/9 minuti per asciugarli più velocemente. 
Ho sciolto a bagnomaria il cioccolato con il burro a fiamma bassa, mescolando fino ad ottenere un composto liscio, poi ho aggiunto lo zucchero mescolando continuamente facendolo sciogliere e accelerandone il raffreddamento. Appena intiepidito ho aggiunto la pasta di pistacchi un po' per volta, mescolando fino al completo assorbimento e l'aroma alla vaniglia. Poi ho aggiunto un uovo alla volta incorporandolo bene prima di aggiungerne il successivo ed in ultimo ho unitola farina setacciata e miscelata con il cacao ed il lievito ed i pistacchi. Ho versato l'impasto in una tortiera apribile 24 x 24 foderata con carta forno ed ho infornato a 175° per 30". Ho fatto la prova stecchino il brownie deve essere umido. Appena raffreddato l'ho riposto in frigo. Per la glassa ho messo la panna, il burro e lo zucchero a velo in un pentolino a fiamma bassa appena giunto a bollore l'ho allontanato dal fuoco e vi ho aggiunto il cioccolato bianco a pezzetti sciogliendolo completamente. In un'altra ciotola di vetro ho messo la pasta di pistacchi e un po' per volta vi ho versato il composto ancora caldo amalgamando il tutto. Ho versato la glassa sul browine e riposto in frigo. Prima di servire ho decorato con altri pistacchi tritati e tagliato a quadrotti.



Ingredienti per i tartufi

200 g panna
180 g cioccolato bianco
  30 g pasta di pistacchi
  10 g burro
  40 g pistacchi tritati per la ganache
  30 g pistacchi tritati per la copertura
    2 gocce di aroma alla vaniglia
    2 cucchiai di rum
    1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato


Ho spellato i pistacchi mettendoli nell'acqua appena bollente e lasciandoli per un paio di minuti. Una volta spellati li ho messi in forno a 75° ventilato per 8/9 minuti per asciugarli più velocemente. Li ho tritati e con il colino ho separato la granella da quella più fine e messi da parte. In un pentolino ho portato a bollore la panna con il burro e poi ho versato il composto sul cioccolato a temperatura ambiente spezzettato, mescolando fin quando non si è sciolto completamente. Poi in un'altra ciotola ho messo la pasta di pistacchi e un po' per volta vi ho versato la ganache, per amalgamarla meglio. In ultimo ho aggiunto i pistacchi tritati e messo in frigo per tutta la notte. Il giorno dopo ho formato le palline e rotolate nella granella di pistacchi.
  

Oggi posso dire che  l'umore ha raggiunto livelli da sballo ed il palato ha ringraziato lungamente. ;)


con questa ricetta partecipo al contest di 



82 commenti:

  1. è una meraviglia questo dolce...io amo i pistacchi e tu li hai usati in maniera eccellente...come vorrei essere li da te ...un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lety vieni che te lo preparo tutto per te :) Bacione

      Elimina
  2. Quando sento pistacchi di Bronte vado in brodo di giuggiole il doppio. Peccato siano così difficili da trovare, ma non c'è storia in confronto a quelli di importazione. Divina l'accoppiata con il cioccolato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, io li ho comprati online, grazie per il complimento bacio :)

      Elimina
  3. E anche se non erano fragole, immagino che sia rimasto più che contento il tuo piccolo!! Auguri ad entrambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah si Silvia molto contento, grazie baci baci :)

      Elimina
  4. Adoro i pistacchi e i tuoi dolcetti sono strepitosi. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela bacio e buona settimana a te :)

      Elimina
  5. oh mamma già adoro il pistacchi e con i brownies ...accoppiata perfetta! domani pubblico anch'io un post con una ricetta con crema di pistacchi.brava Rosalba davvero! buona festa della mamma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ale, allora domani dopo il lavoro vengo a curiosare la tua bontà :) Baci

      Elimina
  6. Perdonami per il ritardo, ma volevo farti i miei complimenti per aver vinto il gioco delle ricette rifatte Dell Italia nel piatto. Sarò davvero onorata di condividere il prossimo 20 maggio l'uscita con te!

    Ps. Quanto è dolce e goloso questo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela è stato bellissimo leggere i messaggio di Carla e l'onore è tutto mio :) Ti abbraccio

      Elimina
  7. Semplicemente meravigliosi! Auguri in ritardo per il tuo cucciolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena anche il cucciolo ringrazia :) Bacio

      Elimina
  8. Ma che buoni questi dolcetti, bravissima Rosalba!!!!
    Auguri!!!!! :)))))

    RispondiElimina
  9. semplicemente deliziosi invitano all'assaggio anche alle 4 di notte un abbraccio grande simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona a quell'ora non c'era più :))) spazzolata tutta specialmente il piccolo che mi batte a golosità :)Bacione

      Elimina
  10. Adoro sia i pistacchi che il cioccolato, quindi che dire...ricetta favolosa. Buona giornata. eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara è vero cioccolato e pistacchi sono speciali, ma la pasta di pistacchio è favolosa considerando tutto quello che ci si puà preparare!!! Bacio

      Elimina
  11. Che supericetta. Non sono molto abituata ad usare i pistacchi, ma mi piacerebbe iniziare. Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche io li usavo spesso, ma dopo aver provato, l'inverno scorso, la crema di pistacchi ho rivisto le mie abitudini. Sono buonissimi :) Bacio

      Elimina
  12. I pistacchi sono come Erode...qualsiasi cosa toccano diventa oro! Bellissime entrambe le tue ricette Rosy, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Berry hai ragione i pistacchi sono veramente golosi e versatili, in cucina rendendo gustoso ogni preparazione :) Baci baci

      Elimina
  13. adoro i piastacchi per cui non posso non copiarti queste delizie!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io imparato da poco ad apprezzarli da piccola non amavo il gelato al pistacchio e rifiutavo i pistacchi a prescindere, ma adesso non li mollo più :) Bacione grande grande

      Elimina
  14. che buoni i pistacchi, ma tu dove li trovi quelli di Bronte?
    Ottima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania li ho acquistati online da Aroma di Sicilia visita la pagina :) Bacio e grazie per il complimento

      Elimina
  15. che meraviglia, non saprei quale scegliere, nel dubbio entrambi, un bacio

    RispondiElimina
  16. che dolce il tuo bimbo che ti ha regalato la rosa bianca:) e tu una mamma amorevole! questi dolcetti sono davvero fantastici io adoro il pistacchio:)
    un bacio

    RispondiElimina
  17. deliziosi, e bellissimi anche gli accostamenti di colore! complimenti

    RispondiElimina
  18. Rosalba che capolavoro.... questa è stata una festa del figlio e di tutto il parentado al completo!!!! Complimenti! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Patty cara dici bene proprio tutto :) Bacio

      Elimina
  19. Conosco quella colomba ! Pensa che me l'ha portata mio zio a Pasqua di ritorno da un viaggio in Sicilia. I brownies ai pistacchi mancano all'appello e considerato quanto mi piacciono i pistacchi devo rimediare a questa lacuna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina allora sei d'accordo con me che merita :) Provali sono squisiti :) Bacio

      Elimina
  20. beh quei tartufi sono da capogiro!!! brava e augurissimi mamma dal regalo più bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona cara grazie ti abbraccio :)baci baci

      Elimina
  21. non amo i dolci ma questo me lo devo far fare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pierino anche mio marito non ama i dolci, ma quando li faccio con il pistacchio è più goloso di me :)

      Elimina
  22. COMPLIMENTI DAVVERO SONO MERAVIGLIOSAMENTE INVITANTI E GOLOSI ...UN ABBRACCIO.

    RispondiElimina
  23. Ho visto i brownies e ho detto....mi segno la ricetta...e poi ho visto i tartufi e sono svenuta!!!!!!!!!!!
    Lo sai quanto amo il pistacchio? Tantissimo. Bravissima Rosalba, due ricette da urlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha Any i tartufi sono anche i miei preferiti e super golosi ed il pistacchio ammetto che ho imparato ad apprezzarlo solo da poco. Grazie per il complimento :) Bacio

      Elimina
  24. Davvero spettacolari i tuoi dolcetti!!!
    Chisà che bontà quei pistacchi!!
    Un bacione e auguroni per tuo figlio
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen ed anche il ringrazia. :) Ti abbraccio

      Elimina
  25. Rosalba sono favolosi!!!! E che splendide foto:)
    Inserisco subito la tua ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il complimento Simona :) Bacio

      Elimina
  26. Fantastica ricetta, il tuo blog e sempre piu ricco !!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
  27. grazie mille per gli auguri alla mia piccola,complimenti per questi favolosi dolcetti :-)

    RispondiElimina
  28. I pistacchi di Bronte sono fantastici, te lo dice una siciliana...questa tua ricetta é meravigliosa, brava! Sono nuova, se ti va passa a trovarmi, ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosalba grazie mille per il complimento e passo da te volentieri :)

      Elimina
  29. Prima cosa...che tesoro il tuo bimbo!!!
    E poi che super ricette che hai creato...mi riprometto sempre di comprare i pistacchi di bronte ma per una cosa o l'altra non lo faccio mai....dopo queste due ricette non posso rimandare oltre!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica grazie sono due ricette semplici rese preziose dai pistacchi di bronte che sono meravigliosi :) Bacio

      Elimina
  30. Pistacchio e cioccolato...Abbinamento intramontabile e goloso! Gnam.
    Ciaooooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero Silvia un classico per la golosità :) Bacio

      Elimina
  31. Piacere di conoscerti Rosalba con queste delizie!!!! Io sono pistacchio-dipendente e qua mi pigli proprio per la gola, bravissima!!! Mi unisco ai tuoi lettori, passa a trovarmi, un caro saluto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Speedy grazie per il complimento e verrò volentieri a trovarti :)

      Elimina
  32. Sono passata per caso e non ho saputo resistere alle meraviglie al pistacchio che hai preparato ! Mi son appena iscritta se ti fa piacere passa a trovarmi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mery grazie per il complimento e verrò volentieri a trovarti :)

      Elimina
  33. Ciao Rosalba, è un vero piacere conoscerti.
    Adoro i dolcetti cioccolatosi, sono una golosa numero uno e sia i tuoi tartufi che i brownies li trovo fantastici. Immagino che siano andati a ruba!! Io ne avrei mangiati in quantità industriale...
    Ci vediamo per l'appuntamento di lunedì prossimo con l'Italia nel piatto. Sarà un vero piacere averti con noi.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria grazie per la visita, sia che itartufi che i browniws sono andati a ruba :) Per me è un onore per me partecipare alla vostra rubrica L'Italia nel piatto, purtroppo io potrò collegarmi solo nel pomeriggio e così avrò il piacere di leggervi :) Bacio

      Elimina
  34. Che bontà incredibile questi dolcetti! Sono davvero fantastici e super golosi bravissima!

    RispondiElimina
  35. Ciao Rosalba piacere di conoscerti! Molto bello il tuo blog... Davvero interessante! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Valentina e grazie per la visita :)

      Elimina
  36. Leggo brownies e pistacchi di bronte e non posso fare a meno di mangiare il tuo dolce con gl'occhi....mamma che goduria dev' essere....ho preparato anch'io un brownie proprio ieri e oggi ho fatto le foto, il mio molto diverso perche mi piace modificare sempre gli ingredienti...sperimentare per vedere se togliendo questo e aggiungendo quello il risultato mi soddisfa, sono un po' come Archimede, mi piace inventare!!
    Felice di conoscerti, spero di rileggerti presto!
    Bacio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Galiba ciao il piacere è tutto mio e come te anche a me piace modificare e sperimentare là dove posso :) Verrò a curiosare il tuo post dei brownies :) Bacio

      Elimina
  37. Ciao Rosalba, piacere di conoscerti, scusami se non sono passata prima, ma sono molto assente da fb e stasera mentre preparavo il post ho visto che hai vinto il nostro contest. Complimenti e benvenuta, mi sono messa fra i tuoi lettori se ti va passa a trovarmi, un abbraccio a domani
    Carla Emilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arbanella per me è un onore partecipare, peccato che potrò leggervi solo nel pomeriggio :) Buona serata

      Elimina
  38. ciao ti ho scoperta per caso e ne sono felice perchè le tue ricette sono golosissime quindi hai conquistato una nuova fans
    se ti va vienimi a trovare sul mio blog spicchidelgusto
    a presto elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Elisa mi fa piacere e vengo volentieri da te :)

      Elimina
  39. Favolose queste ricette!! Pistacchio e cioccolato insieme è un connubio fantastico, complimenti e auguri a tuo figlio!

    RispondiElimina
  40. Non saprei quale scegliere, sono golosi tutti e due, quindi nel dubbio li scelgo entrambi! :))

    RispondiElimina
  41. meravigliosi!!! adoro i dolci con il pistacchio, complimenti cara <3

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...